Cookie Policy Privacy Policy

Oggi vi diamo dei consigli utili su come proteggere l’impianto fotovoltaico e trarne beneficio più a lungo possibile.

Sempre più persone scelgono in maniera intelligente di affidarsi ai benefici e vantaggi dell’installazione di un impianto fotovoltaico.

Ma come fare per mantenerlo pulito a lungo?

Come proteggere il nostro impianto fotovoltaico?

I cambiamenti climatici, l’inquinamento che diventa sempre più insostenibile e altri fattori come il nidificare degli uccelli rendono necessario periodicamente l’intervento di manutenzione e pulizia del nostro impianto fotovoltaico. 

A volte la manutenzione può rivelarsi molto scomoda da effettuare e anche piuttosto difficoltosa se non ci si affida a ditte specializzate.

Per evitare che il nostro impianto venga danneggiato e reso meno efficace, occorre fare attenzione ad alcuni elementi che vi riportiamo qui sotto.

CONDIZIONI CLIMATICHE:

ricordiamoci che pioggia, neve, grandine oltreché a rendere inefficiente il nostro impianto causa anche infiltrazioni di sporco e residui che possono dare ristagni d’acqua rendendo l’impianto inusabile.

Consigliamo anche di dotarsi di impianti di messa a terra per proteggere l’impianto fotovoltaico da fulmini. 

Anche l’umidità, come accennato sopra, costituisce un vero e proprio pericolo per la salute del nostro impianto. Per questo esistono in commercio dei sigillanti speciali adatti e appositamente studiati per proteggere i pannelli fotovoltaici.

RODITORI E PICCIONI:

è molto frequente che i topi si vadano ad intrufolare all’interno dei pannelli e ne rosicchino i cavi e i cablaggi. Questo rappresenta davvero un grosso problema per i possessori di impianti fotovoltaici!

I piccioni invece cercando riparo sotto i pannelli, contribuiscono a creare la formazione del guano che come è ben noto è un elemento molto corrosivo e che pregiudica alla lunga, il buon funzionamento del pannello stesso.

Come difendere l’impianto fotovoltaico dallo sporco?

La maggior parte delle persone pensano di risolvere il problema installando delle reti metalliche come dissuasore dei piccioni e dei roditori

Purtroppo questa non è la scelta più saggia. Da una parte può danneggiare i piccoli animali che vanno comunque tutelati e dall’altra si rivela una scelta poco intelligente a livello economico in quanto le reti metalliche sono soggette a corrosione e alla conseguente insorgenza di ruggine.

Noi di Italgam abbiamo  pensato ad una soluzione che possa essere da un lato ecologica e sicura per gli animali e dall’altro economica e definitiva per la risoluzione del problema dello sporco nell’impianto fotovoltaico.

Lo Scovolo Italgam infatti agisce in maniera definitiva creando una barriera per volatili e roditori, pur lasciando fluire l’aria e scorrere l’acqua.

Se hai dubbi o domande siamo qui per aiutarti a scegliere la misura giusta di scovolo per proteggere il tuo impianto fotovoltaico dallo sporco.

× Aiuto? Chatta con WhatsApp Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday